Istituto
  » Chi siamo
  »  
  » Organizzazione funzionale
  » Dirigente scolastico
  » Personale docente
  » Segreteria
  » Funzionigramma
  » Dipartimenti
  » Commissioni di lavoro
  » Coordinatori di classe
  » Codice disciplinare
  » Organi collegiali
  » Codice disciplinare
  » R.S.U. Istituto
  » Regolamento istituto
  » Risorse
  » Graduatoria Istituto
  » Orari
  » Calendario scolastico
  » Le aule della scuola
  » Contattaci

Offerta formativa
  »
  »  
  » Piano di offerta formativa
  »
  » Principi educativi
  »
  » Obiettivi didattico educativi
  » Corsi
  » Contratto formativo
  » Attività di recupero e sostegno
  » Impegni docenti
  » Criteri di valutazione
  » Valutazione
  » Progetti di ampliamento
  » Attività complementari
  » Viaggi e scambi
  » Visite e viaggi d'istruzione
  » Patente del Computer
  » Progetto Cittadinanza Europea

 
Area riservata
Username
Password

 

    Istituto Baruffi Mondovì
   Via Enzo Tortora, 48
   12084 Mondovì (CN)
   Tel. 0174 42556
   Fax 0174 564598
   » Contattaci

Patto di corresponsabilità
l genitore/affidatario
dell’alunno/a _________________
iscritto alla classe _________________

    e

Il Dirigente Scolastico dell’ITCG “G.Baruffi” di Mondovì


Visto l’art.3 del DPR 235/2007

sottoscrivono il seguente patto educativo di corresponsabilità

1)IL RAPPORTO SCUOLA - ALUNNO-FAMIGLIA
Il rapporto scuola-alunno-famiglia costituisce il fondamento su cui si basa la formazione ed il processo educativo. Genitori, studenti ed operatori dedicano impegno particolare allo sviluppo di questo rapporto, tenendo conto che la condivisione ed il rispetto delle regole del vivere e del convivere sono fondamentali ed irrinunciabili per raggiungere gli obiettivi che la scuola si pone.

2)REGIME DI RECIPROCITA’ NEI DIRITTI E NEI DOVERI
Le carte fondamentali di istituto - piano dell’offerta formativa, regolamento di istituto, statuto delle studentesse e degli studenti - contengono sezioni nelle quali sono esplicitati diritti e doveri degli alunni e diritti e doveri degli operatori scolastici.
Tali documenti sono disponibili in cartaceo e sul sito web dell’Istituto e vengono consegnati all’atto dell’iscrizione o diffusi nelle classi. Gli operatori della scuola si impegnano a rispettarli e ad attuarli.
I genitori/affidatari, sottoscrivendo l’istanza di iscrizione, assumono i seguenti impegni e responsabilità:
a.leggere con attenzione i contenuti dei documenti, condividerli e farne motivo di riflessione con i propri figli;
b.osservare le disposizioni contenute nel presente patto di corresponsabilità e nelle carte qui richiamate;
c.sollecitarne l’osservanza da parte dell’alunno, facendo sì che egli partecipi responsabilmente alla vita della scuola e che svolga i compiti assegnati;
d.collaborare con gli operatori scolastici controllando quotidianamente il libretto delle comunicazioni scuola/famiglia ed il diario;
e.partecipare alle riunioni previste e, in caso di impossibilità, far riferimento ai rappresentanti di classe;
f.rispettare le regole per il buon funzionamento della scuola, che comportano la puntualità e la limitazione degli ingressi posticipati e delle uscite anticipate;
g.evitare di “giustificare” in modo parziale il proprio figlio sulla base di una malintesa solidarietà ed essere disposti a dare credito agli insegnanti, collaborando con loro per il raggiungimento degli obiettivi educativi e comportamentali.

Il Dirigente scolastico, in quanto legale rappresentante dell’istituzione scolastica e responsabile gestionale, si impegna affinché i diritti degli studenti e dei genitori richiamati nel presente patto siano pienamente garantiti.

3)DISCIPLINA
Il genitore/affidatario, nel sottoscrivere il presente patto è a conoscenza e condivide l’idea che:
a.le infrazioni disciplinari da parte dell’alunno possono dar luogo a sanzioni disciplinari
b.nell’eventualità di danneggiamenti o lesioni a persone la sanzione è ispirata al principio della riparazione del danno
c.il regolamento di istituto disciplina le norme di comportamento e le modalità di irrogazione delle sanzioni disciplinari e di impugnazione.

4)PROCEDURA OBBLIGATORIA DI COMPOSIZIONE; AVVISI O RECLAMI
In caso di parziale o totale inosservanza dei diritti-doveri previsti o implicati nel presente patto, si attua la procedura di composizione obbligatoria, che comprende:
a.segnalazione di inadempienza, tramite avviso, se prodotta dalla scuola, reclamo, se prodotta dallo studente o dal genitore/affidatario (tanto gli avvisi che i reclami possono essere prodotti in forma sia orale che scritta)
b.accertamento; una volta prodotto l’avviso o il reclamo, il ricevente è obbligato a esperire ogni accertamento o verifica circa le circostanze segnalate;
c.ripristino; sulla base degli accertamenti effettuati, il ricevente, in caso di riscontro positivo, è tenuto ad intraprendere ogni opportuna iniziativa volta ad eliminare o ridurre la situazione di inadempienza e le eventuali conseguenze;
d.informazione; il ricevente è obbligato ad informare l’emittente tanto sugli esiti degli accertamenti che sulle eventuali misure di ripristino adottate.

5)VALIDITA’
Il presente Patto è valido fino al termine del ciclo degli studi all’interno di questo Istituto. Eventuali modifiche o ampliamenti, proposti dal Consiglio di Istituto e condivisi con i rappresentanti dei genitori e degli studenti, saranno comunicati tempestivamente.

Orientamento
  » Piano accoglienza
  » Orientamento
  » Offerta formativa A.S.: 2013/2014
  » Offerta formativa A.S.: 2013/2014

E-Learning
  » Decreti e leggi
  »
  »
  »
  » Materiale didattico
  » Tesine

Area studenti
  » Libri di testo
  » Statuto degli studenti
  » Assemblee degli studenti
  » Album fotografico
  » "Mai dire Baruffi", il giornalino
  » Attività sportive
  » Attivitą varie ed Esami Cambridge ESOL
  » Patto di corresponsabilità
  » Bacheca attività degli studenti

Area genitori
  » Patto di corresponsabilità
  » Bacheca attività dei genitori

Links e stampa
  » Rassegna stampa
  » Siti di interesse

 
Ricerca

 

 
   

©2011 -2017 Istituto Baruffi Mondovì - Tutti i diritti riservati | Torna su ^